Rubrica biografie

Cavaliere Alberto

Minibiografia a cura della Redazione SxT

ScienzaPerTutti_alberto_cavaliere

 

(1897-1951) Alberto Cavaliere nasce a Cittanova (Reggio Calabria), della quale è un importante vanto storico , nel 1897. Deve la sua fama alla Chimica in versi, un piccolo manuale in rime distillate – per usare una la definizione data da lui stesso - di chimica organica e inorganica pubblicato nel 1926 (ristampato da Mursia nel 1963 e poi nel 2004). Avviato dalla famiglia controvoglia agli studi di chimica Cavaliere, racconta di avere scritto la prima versione della sua chimica, per prepararsi all’esame universitario di riparazione dopo una solenne bocciatura. L’aneddoto ha probabilmente un fondo di verità ma il testo pubblicato è stato sicuramente scritto – o quantomeno rielaborato ed integrato - successivamente alla sua laurea all’Università di Roma. Al momento della sua pubblicazione il piccolo trattato suscitò interesse, non solo a livello scolastico e nei circoli culturali come curiosità, ma anche nel campo della critica letteraria più impegnata.

Benedetto Croce scrisse addirittura: “Dopo una simile definizione dell’ossigeno come si può odiare la vita”? Ancora oggi la Chimica in versi è sempre presente tra i libri di ogni chimico. Alberto Cavaliere è stato deputato al parlamento, giornalista, umorista e dattore. Ha scritto vari romanzi e altre opere in versi sugli argomenti più diversi: dalla storia di Roma, alle crociate, dalla storia di Milano a quella inglese, senza però mai eguagliare il successo della sua chimica. Muore a Milano per le conseguenze di un incidente stradale, nel 1951.

Tags:

Biografie di ScienzaPerTutti

© 2002 - 2017 ScienzaPerTutti - Grafica Francesca Cuicchio Ufficio Comunicazione INFN - powered by mspweb

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo