Scienzapertutti

Bachelier Louis

Minibiografia a cura di Nicola Moreni

ScienzaPerTutti_bachelier_Y

ScienzaPerTutti_bachelier_O

(1870 - 1946) Louis Bachelier nacque a Havre (Francia) nel 1870 in una famiglia di commercianti. Nel 1889, la morte di entrambi i genitori lo costringe ad abbandonare gli studi per poter mantenere i due fratelli minori e sarà solo all’età di 22 anni che potrà riprendere a studiare fino a sostenere, il 29 marzo 1900, una tesi di dottorato in matematica dal titolo “La teoria della speculazione”. La sua tesi è considerata oggigiorno come un importantissimo lavoro, in quanto egli fu il primo a rendersi conto che era possibile applicare la teoria della probabilità allo studio dei mercati finanziari. Inoltre, cinque anni prima di Einstein e molto prima di N. Wiener, descrive tutte le caratteristiche essenziali del moto Browniano, introducendo il concetto di processo stocastico in tempo continuo.

Paradossalmente, all’epoca in cui presentò la sua teoria, nessuno ne colse la portata, la commissione giudicatrice la valutò come mediocre e questo gli impedì, per una ventina d’anni, di trovare un impiego come assistente o docente universitario. Nel 1918, finita la prima guerra mondiale, riesce finalmente ad avere un posto di supplente all’Università di Besançon dove, all’età di 57 anni gli viene offerta la cattedra del corso “Calcolo differenziale ed integrale”. Nel 1937, data in cui lasciò l’insegnamento per la pensione, i suoi lavori cominciarono ad essere riconosciuti e fu insignito della “legion d’onore”. Morì nel 1946 a Saint-Servant-sur-Mer.

 
Tags: