0019. Al big bang la materia e stata scagliata in tutte le direzioni?

espertomini

 Immediatamente dopo il big bang, la materia è stata scagliata in tutte le direzioni a 360 gradi? (Gilio Moiso)


sem_esperto_verde Cosa sia accaduto esattamente all'inizio della storia del nostro Universo non possiamo saperlo con certezza, ma solo dedurlo a partire dalle osservazioni disponibili sulla natura e i movimenti dei corpi celesti. Una delle scoperte più importanti della cosmologia moderna risale al 1929 ed è dovuta all'astronomo americano Edwin Hubble icona_biografia. Egli si accorse che le altre galassie si stanno allontandando dalla Via Lattea a grande velocità, e che maggiore è la loro distanza, maggiore è la loro velocità. In altre parole, Hubble scoprì che l'Universo si sta espandendo. Da questo fatto possiamo dedurre che all'inizio tutta la materia era concentrata in un volume piccolissimo (al limite, in un punto) con densità e temperatura elevatissime. A seguito dell'esplosione del Big Bang icona_esperto[135] , l'universo ha cominciato ad espandersi e la materia a essere "scagliata" in tutte le direzioni. L'interpretazione moderna di questo fenomeno è data dalla teoria della relatività generale di Albert Einstein icona_biografia. Secondo questa teoria è lo spazio stesso che si espande nell'esplosione del Big Bang, trascinando con sé la materia che contiene. Un pò come un palloncino sulla cui superficie siano disegnate le galassie. Gonfianado il palloncino, le galassie si allontanano le une dalle altre in tutte le direzioni.

Francesca Rosati - Fisico


 

 

© 2002 - 2017 ScienzaPerTutti - Grafica Francesca Cuicchio Ufficio Comunicazione INFN - powered by mspweb

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo