Carl Sagan

Minibiografia a cura di Franco Luigi Fabbri

scienzapertutti_sagan-Y

scienzapertutti_sagan-O

(1934-1996) E' stato uno dei maggiori e più noti astrofisici del '900. Per molti anni professore di astrofisica alla Cornell University (Ithaca, Stato di New York). Autore di importanti studi radar su Marte è stato tra tra i primi a determinare la temperatura superficiale di Venere. Verso gli anni Cinquanta cominciò a interessarsi attivamente agli studi finalizzati alla scoperta di eventuali forme di vita intelligenti extraterrestri. Negli anni Settanta collaborò con la NASA per le missioni Mariner, Voyager e Viking.

Ha attivamente partecipato alla nascita del progetto SETI (Search Extra Terrestrial Intelligence). E’ stato fondatore della Planetary Society e direttore del Laboratory for Planetary. Oltre che nella sua attività scientifica, Sagan è stato costantemente impegnato in un’instancabile opera di divulgazione scientifica.

Carl Sagan ha sempre associato alla attività scientifica una azione di popolarizzazione della scienza a largo raggio con continuità e convinzione. È stato autore di una fortunata serie di documentari televisivi (Cosmos). Ha inoltre scritto numerosi libri di divulgazione e di narrativa scientifica e fantascientifica,. Con il libro I draghi dell’Eden (1977), che affronta il problema dell’evoluzione dell’intelligenza umana, vinse il premio Pullizer. Gli vennero conferite numerose lauree ad honorem e ottenne inoltre la prestigiosa medaglia Oersted dell’American Association of Physics.