|| Scienzapertutti Home |||| Torna indietro ||

0207. Cosa si intende per rotazione antioraria terrestre?

espertomini

Si dice che la rotazione terrestre è "antioraria", come la maggior parte dei pianeti del nostro sistema solare. Ma rispetto a cosa si da questa definizione? Qual è il sistema riferimento? (Pierfranco) (2095)

 

sem_esperto_verdeI corpi celesti che orbitano intorno ad uno molto più massivo (tanto da poterlo confondere con il centro icona_glossario di massa icona_esperto[122] del sistema) sono animati da due movimenti principali: il movimento orbitale intorno al "corpo centrale", che si chiama movimento di rivoluzione icona_glossario e quello del corpo intorno al proprio asse, che si chiama movimento di rotazione icona_glossario . Nel caso dei pianeti del Sistema Solare la rivoluzione dicesi antioraria semplicemente in base ad una vecchia convenzione in quanto, vista dalla parte del Nord celeste (determinato dal nostro Nord geografico), la loro rivoluzione avviene in senso contrario a quello delle lancette dell'orologio. La rotazione della Terra, in base alla stessa convenzione, è anch'essa "antioraria" poiché il Mondo gira da Occidente verso Oriente. Questi moti sono il residuo della rotazione generale che aveva la nube di gas interstellare dalla quale si è in seguito formato il Sistema Solare icona_approfondimento icona_esperto[99] .

Cesare D. La Padula – Fisico


 

 Domande e Risposte di SxT


© 2002 - 2017 ScienzaPerTutti - powered by mspweb