Merton Robert

Minibiografia a cura di Nicola Moreni

ScienzaPerTutti_merton_1

ScienzaPerTutti_merton_2

(1944-vivente) Merton, premio Nobel per l’economia nel 1997 insieme a Myron Scholes, nacque a New York nel 1944. Svolse presso il Columbia College studi in ingegneria matematica per spostarsi in seguito al California Institute of Technology con l’intento di preparare una tesi di dottorato in matematica applicata. Dopo meno di due anni, decise, nel 1967, di passare ad occuparsi di economia e ottenne una fellowship al Massachussets Institute of Technology, dove ebbe la possibilità di lavorare con Paul Samuelson (Nobel per l’economia nel 1970) e di ottenere, nel 1970, il titolo di dottore di ricerca.

Sotto la guida di Samuelson, Merton incominciò ad occuparsi di una teoria che permettesse di stabilire il prezzo di un tipo particolare di prodotto finanziario: il cosiddetto warrant. Grazie all’appoggio di Franco Modigliani (futuro Nobel nel 1985), nel 1969 cominciò ad insegnare Finanza alla Sloan School of Management, sempre al M.I.T. In quegli anni diede importanti contributi nella teoria della gestione di portafogli e si unì al gruppo di studi in finanza dell’M.I.T. presso il quale già lavoravano M. Scholes e F. Black.

Contribuì sostanzialmente alla teoria della prezzatura dei derivati finanziari, della gestione dei portafogli e fece anche alcuni lavori di macroeconomia. Dal 1988 insegna alla Business School di Harvard. Il premio Nobel gli è stato assegnato per la teoria del calcolo dei prezzi delle opzioni ottenuta, in modo indipendentemente e negli stessi anni, da Scholes e Black.

 

Tags:

© 2002 - 2017 ScienzaPerTutti - Grafica Francesca Cuicchio Ufficio Comunicazione INFN - powered by mspweb

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo