Tutte le risposte

0445. La forma della via Lattea

Ho letto che la via lattea non avrebbe una forma a spirale ordinaria con quattro bracci principali ma a spirale sbarrata. potreste chiarirmi le idee?
Ivana Botti

 

 

 

sem_esperto_verde

Le galassie osservate nell'Universo hanno una forma che a grandi linee può ricondursi a tre categorie principali:

1) galassie a forma lenticolare che vengono chiamate "galassie ellittiche"

2) galassie che vengono dette "a spirale", in cui si distingue chiaramente una struttura a forma di disco, ricco di stelle e gas, inscritto in una struttura quasi sferica, ricca di stelle, detta "alone". All'interno del disco, generalmente, si individuano altre sottostrutture spiraleggianti, determinate da accumuli di stelle e gas, dette "bracci"

3) galassie, generalmente meno massicce degli altri due casi, che hanno forma più irregolare

La nostra Galassia, la Via Lattea, è una galassia a spirale, con bracci ben visibili nella struttura del disco. Il Sole si trova all'interno del disco galattico, abbastanza lontano dal centro. L'osservazione delle parti centrali della nostra Galassia è quindi molto difficoltosa perché la luce che dovrebbe giungere a noi da tali zone è assorbita dalle particelle di gas e polvere interstellare che si trovano sul suo cammino. Il problema della forma precisa delle parti centrali della Via Lattea non è quindi ancora del tutto risolto. Nella zona centrale del disco (e quindi della Galassia stessa) è visibile una sottostruttura, ricca di stelle e gas, chiamata Bulge, comune a moltissime galassie a spirale. Circa il 45% delle galassie viste di taglio mostra una struttura del Bulge a forma cosiddetta di "guscio di nocciolina" che sembrerebbe essere la forma anche del Bulge della nostra Galassia. Già da una ventina d'anni, grazie principalmente ad osservazioni da satellite nelle lunghezza d'onda infrarosse e delle microonde, sappiamo che la nostra Galassia ha una forma a spirale barrata, cioé il Bulge centrale presenta due prolungamenti di stelle che nell'insieme ricordano una barra che lo attraversa. Simulazioni teoriche mostrano come le barre possano formarsi naturalmente a cause dell'interazione gravitazionale del materiale che forma le galassie (gas e stelle), tanto che nell'Universo si osservano molte galassie con barra centrale. Il meccanismo che porta alla formazione delle barre non è stato però ancora delineato con precisione e non e' ancora del tutto chiaro per quanto tempo una struttura a barra centrale possa rimanere stabile. Durante la vita delle galassie continuano infatti ad agire le forze di interazione gravitazionale tra gas e stelle, che cambiano nel tempo le loro caratteristiche dinamiche, tendendo a destabilizzare la struttura a barra centrale. Non è nemmeno del tutto chiaro quanto la formazione della barra centrale possa aver interagito con la formazione del bulge. Lo studio di questi fenomeni è complicato anche dal fatto che sono in parte dipendenti dalle specifiche caratteristiche di ciascuna galassia e quindi le conclusioni ottenute dall'osservazione delle galassie esterne non sono necessariamente applicabili alla nostra Galassia.

 

Scilla Degl'Innocenti, fisico

 

ultimo aggiornamento novembre 2015

Utilizza il filtro dei tags anche digitando le lettere della parola che stai cercando

© 2002 - 2017 ScienzaPerTutti - Grafica Francesca Cuicchio Ufficio Comunicazione INFN - powered by mspweb

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo