Tutte le risposte

0368. Cosa sono e dove sono le stringhe cosmiche?

Cosa sono e dove sono le stringhe cosmiche? Prima del Big Bang tutta la massa (convertita in energia) dell'universo, lo spazio e il tempo si trovavano compattati in uno spazio pari alla grandezza di Plack. Con il Big Bang si provocò l'espandersi l'universo . Ho letto che alcune teorie prevedono dalla espansione si siano prodotte le stringhe cosmiche: dove si troverebbero? La loro lunghezza è pari alla lunghezza dell'universo? Basandosi sulla teoria delle stringhe sono di tipo aperto o chiuso? Come farebbero ancora a esistere? (Fabio Triggiani) (2237_3203_5568)


sem_esperto_verdeLe stringhe cosmiche sono delle configurazioni di energia che alcune teorie di fisica delle alte energie predicono essersi formate in un remoto passato. Sono di struttura filamentosa (da cui il nome stringa) e possono avere dimensioni molto grandi, come una galassia o anche molto di più, praticamente fino ad essere lunghe quanto l'Universo osservato (da cui il nome "cosmiche"). Si troverebbero sparse dovunque nell'Universo, tipicamente nel vuoto interstellare tra una galassia ed un'altra.

Vari modelli di fisica delle particelle icona_glossario che ambiscono ad estendere l'attuale teoria che descrive l'Universo nell'infinitamente piccolo, il cosiddetto Modello Standard icona_glossario , predicono che in un passato molto remoto, pochissimi istanti dopo il Big Bang, si siano formate le stringhe cosmiche. A causa dell'espansione dell'Universo, per cui si estendono anche le lunghezze, oggi queste stringhe sarebbero appunto enormi e molto distanti da noi, in generale.

La teoria delle stringhe è effettivamente una di quelle teorie che predice la possibile esistenza di stringhe cosmiche. E' bene qui non fare confusione con la parola "stringa" che appare in due contesti diversi. Nella teoria delle stringhe icona_esperto[275] si ipotizza che tutte le particelle elementari (e quindi tutto l'Universo, noi compresi) siano semplicemente modi vibrazionali di stringhe microscopiche, così piccole che non riusciamo a distinguerle dalle usuali particelle elementari che conosciamo. Queste stringhe sono quindi radicalmente diverse dalle stringhe cosmiche.

Talvolta i fisici denotano fundamental strings (stringhe fondamentali) le stringhe microscopiche che costituiscono l'universo e cosmic supertrings (superstringhe cosmiche) le stringhe cosmiche che derivano dalla teoria delle stringhe.

ScienzaPerTutti_stringhe_cosmiche a) ScienzaPerTutti_oltre_quark_stringheb)

 a) Simulazione delle stringhe cosmiche (Università di Southampton). Alcune di esse si estenderebbero attraverso tutto l’Universo. b) Le stringhe fondamentali, ipoteticamente costituenti ultimi della materia, avrebbero dimensioni addirittura un milione di volte più piccole dei quarkicona_glossario.

Fino a qualche tempo fa si ipotizzava che le cosmic superstrings fossero instabili e che decadessero in tempi brevissimi nelle fundamental strings. Recentemente, però, è stato notato che questo non è sempre vero e che è possibile avere delle configurazioni stabili di cosmic superstrings che potrebbe essere arrivate fino a noi. Tali superstringhe cosmiche potrebbero essere sia aperte che chiuse e anzi, in generale, potrebbero formare un'intera rete di stringhe che pervade l'Universo.

E` importante ricordare però che al momento non abbiamo evidenze sperimentali di stringhe cosmiche di nessun genere e quindi tali oggetti rimangono per ora delle congetture teoriche.

Marco Serone – Fisico


 

 
Tags:
Utilizza il filtro dei tags anche digitando le lettere della parola che stai cercando

© 2002 - 2017 ScienzaPerTutti - Grafica Francesca Cuicchio Ufficio Comunicazione INFN - powered by mspweb

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo