Tutte le risposte

0201. Qual è il fenomeno che provoca il cambiamento di colore di una lastra di pvc se piegata?

espertomini

Vorrei sapere quale sia il fenomeno che provoca il cambiamento di colore di una lastra di pvc estrusa quando sottoposta a sollecitazione meccanica (esempio la piegatura). In particolare, una lastrina grigia, nella zona di piega sbianca sia dal lato delle fibre tese che da quello delle fibre compresse. Perché? (Alberto) (2022)


sem_esperto_verdePrima di rispondere alla domanda può essere utile premettere un pizzico di storia sulla scoperta del PVC e una indicazione delle sue caratteristiche.

Nel 1835 H. Regnault icona_biografia ottiene la prima sostanza basata sul principio della polimerizzazione icona_glossario che verrà poi denominata PoliVinilCloruro (PVC) .

Molti dei materiali che utilizziamo quotidianamente sono costituiti da polimeri icona_glossario , cioè macromolecole formate da molecole icona_glossario più semplici, chiamate monomeri icona_glossario . I polimeri possono essere sintetici o naturali, questi ultimi sono particolarmente comuni in piante e animali. Molti tessuti viventi (le proteine negli animali e i carboidrati nelle piante) e molti dei cibi che consumiamo tutti i giorni (fibre, cereali, carne) sono costituiti da polimeri; inoltre, le piante e gli animali generano sostanze a base di polimeri che vengono solitamente prodotte come fibre e in seguito lavorate e trasformate in fili e tessuti. Nel processo di polimerizzazione, che avviene in presenza di specifici catalizzatori, i monomeri vengono riaccorpati e legati in lunghe catene. Si ottengono così i polimeri, ciascuno dei quali ha proprietà, struttura e dimensione diverse in funzione dei differenti tipi di monomeri di base. La formula strutturale del PVC è:

scienzapertutti_formula_strutturale_pvc

Il PVC è un materiale termoplastico icona_glossario amorfo.

Prodotto industrialmente dal 1930 il PVC, grazie alla sua versatilità, alla sua resistenza all’usura, agli agenti chimici ed atmosferici e al fuoco, si presta alle più svariate applicazioni nei settori edilizia e costruzioni (tubi, profili per finestre), imballaggio alimentare e farmaceutico (vaschette per alimenti, blister, etc.) cavi, trasporti, sport e tempo libero, arredamento, abbigliamento, casalinghi e prodotti medicali. Con l'aggiunta di additivi si può migliorare sia la resistenza meccanica sia quella elettrica.

ScienzaPerTutti_pvc_1f ScienzaPerTutti_pvc_2

Sono molteplici i campi di utilizzo del PVC

Veniamo ora alla domanda del nostro web-nauta. Il processo di piegatura sottopone il materiale alle sollecitazioni di compressione e trazione; queste sollecitazioni “snervano” il materiale; questo snervamento, a livello microscopico, implica la formazione di “cracks” cioè vuoti e “crazes” cioè vuoti attraversati da fibre di polimero orientato: questi sono responsabili dello sbiancamento.

Per spiegare lo “snervamento” si può dare una curva sforzo/allungamento tipica del PVC rigido che da elementi utili per capire lo stato del materiale (anche come resistenza meccanica) nei vari punti della curva.

ScienzaPerTutti_pvc_allungamentiLa prima zona della curva è quella di sforzi proporzionalità o elastica dove il materiale sollecitato non subisce alterazioni strutturali. La seconda zona è chiamata di scostamento della proporzionalità; il materiale inizia a snervarsi e non ritorna, al cessare della sollecitazione, allo stato iniziale. Questa è la zona dove inizia lo sbiancamento. Nella terza zona il materiale si allunga fino a rottura.

Bruno Dulach - Ingegnere


 

 
Tags: ,
Utilizza il filtro dei tags anche digitando le lettere della parola che stai cercando

© 2002 - 2017 ScienzaPerTutti - Grafica Francesca Cuicchio Ufficio Comunicazione INFN - powered by mspweb

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo