Appuntamenti per le scuole

https://www.sif.it/spool/i__id769_w960_t1524748119__2x.png13 e 14 luglio 2018, Varenna (LC) | seminario

 

In occasione dell’80° anniversario del conferimento del Premio Nobel per la Fisica a Enrico Fermi, la Società Italiana di Fisica organizza, nella splendida Aula Fermi di Villa Monastero a Varenna, una nuova edizione del Simposio Internazionale Passion for Physics 2018.
L’evento sarà focalizzato sulla ricerca ‘multi-messaggistica’, che spazia dai recenti risultati di LIGO-Virgo, ai quelli di IceCube, KM3Net, Auger, EEE, DarkSide, LIMADOU, KAGRA, LISA includendo i discorsi sulle osservazioni astronomiche e le revisioni teoriche sui raggi cosmici, i buchi neri e la gravitazione.
L’incontro è gratuito, ma è necessario presentare domanda di partecipazione entro il 25 giugno 2018.


per saperne di più https://www.passionforphysics

http://sperimentando.lnl.infn.it/images/Logo-2018-center-3.pngESITO PREMIAZIONE

Nell’aula magna del Palazzo del Bò, sede dell’Università di Padova, si è svolta la premiazione di Sperimentando.
L’elenco dei vincitori è scaricabile qui: elenco dei vincitori
video vincitore del premio della comunicazione YOUTUBE

locandina disequilibri 1Un avvincente percorso di conoscenza e sfida sospesi a mezz’aria nella complessità degli ecosistemi

A SCUOLA DI SCIENZA “GREEN”: LABORATORI E INCONTRI PER I BAMBINI ROMANI
Dieci appuntamenti per scoprire, attraverso la scienza, il valore della natura e della sostenibilità: partirà l’8 maggio, a Roma, “Dis-Equilibri”, un avvincente percorso di conoscenza, attraverso laboratori e incontri con specialisti, alla scoperta dell’ambiente e della nostra società, rivolto ai bambini dai 4 agli 8 anni, con l’obiettivo di una vera e propria “alfabetizzazione ecologica”.
L’iniziativa è parte del programma di “Eureka! Roma 2018” promosso da Roma Capitale in collaborazione con Siae.

per saperne di più www.eurekaroma_dis-equilibri

comunicato stampa e calendario attività  

QUESTIONARIO COMPLESSITÀ-ECOSISTEMI PER INSEGNANTI/ADULTI

In occasione del percorso divulgativo “Dis-equilibri 2018”, promosso dall’associazione Clownotto, in collaborazione con Humus Sapiens, SIAE, Biblioteche di Roma e INFN viene proposto di compilare un questionario su tematiche riguardanti la complessità e gli ecosistemi.

questionario

http://edu.lnf.infn.it/wp-content/uploads/2015/10/15-1024x680.jpgSi è aperto il concorso fotografico “Global Physics Photowalk” , una competizione internazionale nell’ambito della quale i principali laboratori di tutto il mondo aprono le loro porte a fotografi amatoriali e professionisti. L’iniziativa è promossa da Interactions.org, il maggiore network al mondo nel settore della comunicazione di fisica delle particelle, e supportata dall’inglese Royal Photographic Society (RPS). Si tratta di un’occasione per conoscere più da vicino l’attività dei ricercatori, immortalando i luoghi e gli strumenti attraverso i quali questi affrontano quotidianamente le sfide sempre nuove offerte dalla scienza. Presso i Laboratori Nazionali di Frascati questa nuova edizione si terrà il prossimo 26 maggio, dalle ore 10 alle ore 18, nella cornice di OpenLabs, la consueta giornata di apertura al pubblico dei LNF.

per saperne di più
http://edu.lnf.infn.it/photowalk-2018

http://sperimentando.lnl.infn.it/images/Logo-2018-center-3.pngdal 14 aprile al 13 maggio 2018, LNL - Padova | mostra scientifica interattiva

La XVII edizione di Sperimentando nella primavera 2018 sarà dedicata alle arti visive in fisica, chimica e scienze naturali. Il percorso espositivo includerà pittura e fotografia, cinema e televisione. Oggi i sensori e i rivelatori forniscono immagini nitide e funzionali dall’infinitamente piccolo (corpo umano, opere d’arte da restaurare, interazioni nucleari e subnucleare) all’infinitamente grande (Universo).

È un’occasione per scolaresche e famiglie di entrare in contatto con la scienza in modo coinvolgente e piacevole.
Padova, sala espositiva ex Macello, via Cornaro 1.

per saperne di più INFN_mostra sperimentando

muse mostra Genoma giornalesentireQuello che ci rende unici
fino al 6 gennaio 2019, MUSE – Museo delle Scienze, Trento | mostra
Perché le persone sono tutte diverse? Da dove provengono i talenti? Perché c’è chi invecchia in modo invidiabile e chi, purtroppo, no? Perché la vita ha un termine biologico e come possiamo prevenire le malattie? La mostra affronta interrogativi che ci riguardano profondamente e sui quali, oggi, è focalizzato un settore importante e promettente della ricerca in campo biologico.
Lo studio del nostro genoma e di quello delle altre specie, supportato dall’evoluzione di tecnologie sempre più sofisticate, prospetta possibili soluzioni per migliorare la qualità della vita. Questa conoscenza porta con sé tanti nuovi interrogativi che aprono a dubbi di natura etica, giuridica ed economica. La mostra stimola a riflettere sulla realtà e sui problemi di una scienza in continua evoluzione.

per saperne di più mostra_GENOMA
MUSE_eventi

14 aprile – 13 maggio 2018, Padova | concorso per scuole e mostra

Sono aperti i bandi di concorso per scuole secondarie di I e II grado per partecipare a Sperimentando “La scienza delle immagini”. La XVII edizione di Sperimentando nella primavera 2018 sarà dedicata alle arti visive in fisica, chimica e scienze naturali e vuole essere un’occasione per entrare in contatto con la scienza in modo coinvolgente e piacevole.
Gli studenti potranno partecipare a due concorsi: “L’arte sperimenta con la scienza” per la realizzazione del logo e “Sperimenta anche tu” per portare in mostra esperimenti da loro realizzati e documentati.


- bando “L’arte sperimenta con la scienza” per il logo di Sperimentando 2018
http://sperimentando.lnl.infn.it/index.php/concorsi/14-l-arte-sperimenta-con-la-scienza


- bando “Sperimenta anche tu” per portare esperimenti in mostra a Sperimentando 2018
http://sperimentando.lnl.infn.it/index.php/concorsi/15-sperimenta-anche-tu


per saperne di più http://sperimentando.lnl.infn.it

 

https://attractyoung.files.wordpress.com/2018/01/shutterstock_610931219.jpg?w=2360&h=870&crop=119-20 aprile 2018, INFN Trieste | hackathon

C’è tempo fino al 15 marzo 2018 per sottoporre le proposte per partecipare all’hackathon Attracting Young Talents to Imagine the Detectors of the Future.
Se sei un giovane e vuoi costruire la società del futuro, qualsiasi sia il tuo background culturale, la tua nazionalità o il tuo percorso di studi, #AttractYoung sta cercando proprio te!

Per partecipare basta immaginare, e presentare, una sfida/problema sociale che pensiamo dovremmo affrontare nel futuro. È stato deciso di invitare i giovani (Millenials) proprio perché si tratta oramai del loro futuro.
La sfida di #AttractYoung hackathon sarà quella di arrivare successivamente alle soluzioni dei problemi attraverso la tecnologia imaging/detector. Su questo però si lavorerà “a distanza”, in remoto, nel periodo preparatorio (fine marzo, inizio aprile), guidati da un coach che raggrupperà i partecipanti, e il culmine del lavoro sarà durante lo stesso hackathon.
Invitando i giovani, che ancora hanno la mente aperta, si spera infatti di arrivare a delle idee ‘out-of-the-box’. Si punta anche sulle frizioni positive che potrebbero nascere tra gli studenti di diversissimo background (immaginate un fisico parlare con un’antropologa!).
Per quanto riguarda il lavoro da fare prima dell’hackathon stesso, sarà sicuramente sostenibile; servirà prevalentemente per far conoscere i giovani dello stesso team e il coach, evitando quindi di perdere tempo (prezioso!) durante l’evento.

I migliori 10 talenti saranno premiati con una visita di 5 giorni al CERN (European Organization for Nuclear Research) e all’ESRF (European Synchrotron Radiation Facility) per un ulteriore brainstorming sulle idee proposte. Tutte le spese di trasferta saranno pagate.
Sottoponi la tua idea anche se non hai grande familiarità con queste tematiche!

19-20 aprile 2018, AREA Science Park (Padriciano, Trieste)

per saperne di più #AttractYoung

INFN_Trieste

logo giovediscienzacandidature fino al 28 febbraio 2018

Il Premio, istituito nel 2011, è rivolto ai ricercatori under 35 che abbiano ottenuto risultati rilevanti dal punto di vista scientifico-tecnologico operando in un ente di ricerca italiano. Per tutti i partecipanti una preziosa occasione per divulgare i risultati della propria ricerca: il merito scientifico è la base di valutazione per selezionare i 10 finalisti; la competizione finale, un match a colpi di immagini e parole ne decreterà il vincitore. In palio, premi in denaro e l’opportunità di raccontare la scienza al pubblico di GiovedìScienza con una conferenza dedicata.

per saperne di più giovediscienza-7-edizione

bando giovediscienza-bando

regolamento giovediscienza-regolamento

logo orvietovenerdì 16 e sabato 17 febbraio 2018, Orvieto | seminario

Fragile Italia - può il rischio diventare risorsa? L’edizione 2018 di OrvietoScienza dedica a questo tema le due giornate di seminario. Sismico, vulcanico, idrogeologico: il nostro Paese presenta tutti questi rischi in misura notevole. È possibile fare leva sulle fragilità del territorio per sviluppare ricerca, tecnologia e conoscenza? Quali le migliori strategie per ridurre il rischio? Occorrono informazione, conoscenza, valori e memoria. Questi e altri argomenti saranno trattati dai relatori che si sono messi a disposizione per discuterne insieme a studenti e cittadinanza.
Orvieto, sala Expo, Palazzo del Capitano del popolo.

per saperne di più orvietoscienza.fragile-italia programma

COX14 febbraio 2018, Università di Torino | conferenza-spettacolo

Nell’ambito del programma di eventi collaterali della mostra L’infinita curiosità, la stella internazionale della comunicazione scientifica, Brian Cox, arriva per la prima volta in Italia per condurre il pubblico in un viaggio spettacolare alla scoperta del cosmo e dei suoi misteri. Cox è fisico delle particelle, collabora all’esperimento ATLAS al CERN, insegna all’Università di Manchester ed è membro della Royal Society. L’evento è organizzato dall’Università di Torino in collaborazione con l’INFN (Sezione di Torino).
Mercoledì 14 febbraio 2018, ore 20:45, unica data italiana, partecipazione gratuita.
Aula Magna Cavallerizza Reale, Torino.

per saperne di più infinita-curiosita
programma evento-cox

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t31.0-8/27983315_10156101124877579_2473354359651715913_o.png?oh=77d378bd027e45411409797ec5b36f7f&oe=5ADD54EC15 febbraio 2018, INFN | appuntamento social

Il 15 febbraio alle 13:30, in occasione del compleanno di #GalileoGalilei, sulla pagina Facebook dell’INFN, Gian Giudice, direttore della divisione teorica del CERN, e Stefania De Curtis, prima ricercatrice INFN e professoressa dell’Università degli Studi di Firenze, risponderanno in diretta alle domande degli utenti.

Se c'è una teoria che vi affascina particolarmente ma non riuscite a comprenderla fino in fondo inviate le vostre domande, nei commenti o per inbox, a questa pagina fb:    facebook_INFN

© 2002 - 2017 ScienzaPerTutti - Grafica Francesca Cuicchio Ufficio Comunicazione INFN - powered by mspweb

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo