Il modello standard

8. La materia esotica

di Patrizia De Simone

L'elettrone e la coppia di quark up e down sono i mattoni fondamentali della materia stabile presente nell'Universo, ma il quadro delle particelle fondamentali, come abbiamo già accennato introducendo il Modello Standard, è molto più complesso .

 

scienzapertutti_schema_materia_quark_leptoniInnanzitutto,  ogni particella è accompagnata da un'antiparticella ... ma non basta. Nelle interazioni con scambi di elevata energia che avvengono naturalmente (Raggi Cosmici ) o  artificialmente -    in esperimenti come quelli effettuati nei Laboratori Nazionali di Frascati (LNF) dell'INFN  icona_linkesterno  - sono prodotte una grande varietà di particelle effimere, che in breve tempo si trasformano in particelle sempre più leggere fino ad assumere la forma della materia ordinaria che già abbiamo imparato a conoscere.

Queste particelle effimere vengono indicate con il nome di materia esotica.

Sono i leptoni muone icona_glossario e tau icona_glossario, tre tipi di neutrini icona_glossario che non decadono, e delle particelle i cui costituenti sono i quark strano, charm, beauty, e top, tutti previsti dal Modello Standard.

La materia esotica, seppure di minore importanza per spiegare l'Universo così come ci si presenta, è essenziale per capire la sua nascita (il famoso Big Bang ) e la sua evoluzione fino ai nostri giorni. Le particelle materiali (leptoni e quark) si presentano in famiglie e la figura ci aiuta a visualizzarle.

© 2002 - 2017 ScienzaPerTutti - Grafica Francesca Cuicchio Ufficio Comunicazione INFN - powered by mspweb

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo