Il modello standard

6. L'interazione gravitazionale

di Patrizia De Simone

La gravità è la più debole delle quattro forze, ma è quella a noi più familiare e fu la prima ad essere studiata scientificamente.

In qualsiasi pezzo di materia la gravità di tutte le singole particelle che lo compongono si somma.

Non esiste per la gravità una cancellazione come quella fra le cariche elettriche positive e negative in un atomo.

Quindi anche se molto minore di intensità rispetto alle altre forze, a livello macroscopico la gravità produce effetti molto grandi proprio per la sua addittività.

scienzapertutti_juggler

Il raggio d'azione della gravità è infinito come quello dell'elettromagnetismo e l'intensità dell'interazione gravitazionale, come accade per l'interazione elettromagnetica, diminuisce all'aumentare della distanza tra i corpi interagenti. La gravità è chiaramente un'interazione fondamentale della natura, ma la teoria del Modello Standard non è ancora in grado di spiegarla e di inserirla in modo soddisfacente in un quadro completo delle quattro interazioni fondamentali. Questo è uno dei principali problemi aperti della fisica moderna. Inoltre, il mediatore icona_glossario della gravità - per il quale si fa l'ipotesi che si tratti di una particella di massa nulla (il gravitone icona_glossario ) - non è stato ancora sperimentalmente osservato.

© 2002 - 2017 ScienzaPerTutti - Grafica Francesca Cuicchio Ufficio Comunicazione INFN - powered by mspweb

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo